Keelton - Cose da questo mondo
Keelton - Cose da questo mondo

Ritrovamento del ponte della battaglia di Langstone

L'esplosione del ponte in "il buono, il brutto e il cattivo"

Alzi la mano chi non si ricorda la mitica scena del ponte del film "il buono, il brutto e il cattivo". Vi riporto la sua curiosa storia: tra i sopralluoghi e le riprese passarono diverse settimane, e sorse un problema nel sito scelto. Al primo sopralluogo, l'acqua nel fiume (il Rìo Arlanza, un torrente che “interpreta” il Rio Grande) era alta circa un metro e venti, perfetta per le necessità del film. All'arrivo della troupe, però, il fiume si era sgonfiato, diventando un rigagnolo di soli 20 centimetri.

 

Per ovviare al problema più a valle della zona delle riprese venne costruita una diga temporanea, grazie anche all'aiuto di una compagnia di genieri dell'esercito spagnolo, riportando l'acqua al livello richiesto

 

Poi vi fu un altro imprevisto: il ponte, un vecchio ponte dell'esercito, dovette essere modificato per le riprese. Anche qui i genieri spagnoli si dimostrarono pronti e validi aiutanti, collaborando con gli scenografi a definire una prima versione del ponte, in pietra ad archi. Per ringraziare i militari, Leone e i produttori decisero di offrire al comandante della compagnia l'onore di premere il detonatore per l'esplosione.

 

Vennero posizionate le cineprese, alcune talmente vicine al ponte da non consentire l'uso del cameraman: queste sarebbero dovute essere accese, e gli operatori avrebbero dovuto evacuare la zona rapidamente. Accadde, però, qualcosa che oggi definiremmo "fantoziano": il giorno delle riprese, gli operatori andarono ad accendere le cineprese, ma mentre tornavano alle postazioni sicure il comandante spagnolo fraintese un gesto di uno degli addetti e diede il via all'esplosione prima del tempo, con le cineprese principali ancora spente. Il ponte dovette essere ricostruito in soli nove giorni, sempre con l'aiuto dei militari, solo per farlo esplodere di nuovo. Si potrebbe, quindi, concludere che il ponte del film.. sono 2.

Oggi, nello stesso posto, sorge una vegetazione ben più fitta, per cui è indispensabile basarsi sull'orografia delle montagne per ritrovare il posto esatto.

Purtroppo, devo ammettere che, per quanto bene indirizzato dagli abitanti locali a cui ho chiesto, non sono riuscito a trovare il punto esatto, e questo perchè non avevo connessione internet per poter rivedere la scena e non ricordavo esattamente come fossero le montagne del film. Ma, una volta tornato a casa, ho capito che ero nel posto giusto. Vi propongo comunque il mio filmato e, per saperne di più, vi rimando alla cartina di google (qui sotto) oppure allo splendido filmato che trovate nella pagina "altri documenti"

Rispetto a quanto mi sentite dire nel video, voglio aggiungere che, una volta tornato in Italia, ho riguardato il film e ho capito che ero veramente nel posto giusto, quindi non scoraggiatevi: se andate là con il filmato, lo trovate!

La scena del ponte nel 1966
stessa zona, oggi

Vi sarà sufficiente seguire le indicazioni stradali fornite qui sotto e, una volta sul posto, orientarvi con la linea delle creste delle montagne come da foto qui sopra, cosa che non potevo fare io in quel momento.

 

Certo che, come vedete, la vegetazione è fitta..

Consiglia questa pagina su:

Stampa Stampa | Mappa del sito
Keelton - Cose Da Questo Mondo