Keelton - Cose da questo mondo
Keelton - Cose da questo mondo

Le gole del Verdon

Le gole del Verdon

Io stesso sono tra i tanti che non ne conoscevano l'esistenza fino ad un paio di anni fa; quando me ne parlarono per la prima volta feci fatica a contestualizzarle; pensai che fossero più lontane dall'Italia, oppure che fossero meno interessanti di come me le descrissero, perchè mi appariva strano che ci fosse una simile meraviglia della natura a pochi passi da casa e che la cosa fosse sconosciuta ai più.

Il fiume Verdon e il suo particolarissimo color.. verde, appunto.
Eh si, perchè... Perfino tra chi c'è stato, quasi nessuno sa che le gole del Verdon sono il secondo canyon più grande del mondo (dopo il Grand Canyon americano, per intendersi)
e sono di conseguenza uno degli spettacoli della natura più affascinanti d'Europa..
La vista dal tavolino di un bar a La-Palude-Sur-Verdon

Tra l'altro, rispetto al ben più noto Gran Canyon, hanno il plus del Verdon, il fiume che vi scorre in mezzo, il cui colore tipicamente Verde (da cui prende il nome) regala paesaggi davvero unici. Inoltre, per noi italiani, non è poca cosa il fatto che si trovano ad 1 giorno di moto da Milano.

Spettacolo naturale girando per le gole
Eppure, provate anche voi a chiedere in giro e vedrete che -tolti mototuristi e camperisti, che sono di norma molto informati- vi troverete di fronte ad un "buio completo": non lo sa nessuno. E' veramente un peccato, o una fortuna per chi ci va e trova meno traffico...

 

Qui potete fare cose come parcheggiare su uno strapiombo da cui si vedono volare aquile di 1 metro, prendere una crepe seduti ad un tavolino che da su un canyon, comprare dell'ottimo miele (o infiniti souvenirs in uno dei tanti negozi di Mostieurs Sant Marie), risalire in barca elettrica a noleggio il Verdon... 

Lungo la strada per andarci, troverete anche splendidi paesaggi, campi di lavanda, forti militari visitabili, paesaggi alpini di rara bellezza e la possibilità di fare escursioni e ogni sorta di sport, dalla canoa al rafting, dal parapendio alle "promenades a chavaux", gite a cavallo.

Turisti in appostamento in quota per immortalare le aquile

Parlando di cucina francese: da queste parti si mangia piuttosto bene; la carne è buona, i piatti ricchi, le insalate molto varie e diverse dalle nostre. E i prezzi non ti stendono come un tappetino da bagno :-)

Spettacolari i campi di lavanda in fiore che si incontrano sulla strada

Anche gli alberghetti che troverete con una certa facilità sulla strada e per i quali non occorre prenotazione sono carini, puliti ed economici: si dorme in singola con 60 euro. Quello dove abbiamo dormito noi è senz'altro consigliabile: si tratta dell'hotel restaurant Le provence, si trova a La Palude Sur Verdon,

Vista su Mostieurs Saint Marie

 tel 0492773888, fax 0492773105, email hotelleprovence@aol.com, sito www.verdonprovence.comwww.verdonprovencehotel.com, www.parcduverdon.fr

Scrivi un commento

Commenti

  • http://jeanmcmanis.bravesites.com (lunedì, 22. maggio 2017 16:26)

    Hi there, I discovered your site via Google at the
    same time as searching for a related topic, your web site came up,
    it seems to be great. I have bookmarked it in my google bookmarks.


    Hi there, simply turned into alert to your weblog through Google, and located that it's truly informative.
    I am gonna be careful for brussels. I will appreciate if
    you proceed this in future. Lots of people will
    likely be benefited from your writing. Cheers!

Inserisci il codice
* Campi obbligatori

Hai una storia da raccontare?

 

 

 

Se hai fatto un viaggio speciale e vuoi condividerlo con altri motociclisti pubblicandolo qui, oppure se hai un argomento che ti sta a cuore, scrivi a storiediviaggio@su2ruote.com

Consiglia questa pagina su:

Consiglia questa pagina su:

Stampa Stampa | Mappa del sito
Keelton - Cose Da Questo Mondo